Associazione Istruzione Unita Scuola-Sindacato Autonomo

Via Olona n.19-20123 Milano Info+390239810868 o 3466872531


mercoledì 26 novembre 2014

Pubblicato il bando di concorso sulla “Memoria della Prima Guerra Mondiale” per le scuole medie e superiori della Lombardia

E’ stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (BURL) il bando di concorso per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Lombardia per ricordare atti ed eventi della Prima Guerra Mondiale nei territori irredenti della Venezia Giulia e della Dalmazia, con l’obiettivo di “mantenere la memoria, rispettare la verità, impegnarsi per garantire i diritti dei popoli”.
Indetto dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale per l’anno scolastico 2014/2015, il concorso ha per tema “La memoria ed il ricordo della I Guerra Mondiale nei territori irredenti della Venezia Giulia e della Dalmazia attraverso testimonianze pubbliche e private, documenti, cimeli ed altre fonti materiali”.
All’iniziativa possono partecipare con un proprio elaborato singoli alunni oppure uno o più gruppi di studenti di una stessa classe o di classi “consorziate” composte da un massimo di 35 alunni. Gli elaborati ammessi al concorso - che dovranno essere consegnati entro le ore 12 del 20 gennaio 2015 - possono essere presentati sotto qualsiasi forma (tema, ricerca, spot, musica, canto, poesia, disegno, manifesto, striscione, sito web, musical, cortometraggio e via dicendo) su supporto cartaceo, informatico o video.
I lavori verranno esaminati da una apposita Commissione giudicatrice composta dal Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo; dai Consiglieri Luca Ferrazzi e Paola Macchi, designati dal Consiglio regionale; da Maria Elena Depetroni e Giorgio Siboni, designati dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia; da Marcella Fusco, rappresentante dell’Ufficio Scolastico regionale.
Le tre graduatorie finali riguarderanno elaborati di gruppo o di classe, individuali per scuole secondarie di primo grado, individuali per scuole secondarie di secondo grado. La proclamazione dei vincitori avverrà in Consiglio regionale il 10 febbraio 2015, in occasione della celebrazione del “Giorno del ricordo”. Gli autori dei migliori elaborati parteciperanno ad un viaggio di istruzione di due giorni nelle terre della Venezia Giulia, dell’Istria e della Dalmazia con visite al Sacrario di Redipuglia e alle Foibe di Basovizza e Monrupino.(rez)

Nessun commento:

Posta un commento